Archivio Documentario

Sede soprintendenza di Roma in via pompeo Magno, 2.


Con riferimento alla normativa suggerita in materia di prevenzione Sars-2 DPCM marzo 2021 a far data dal 23 aprile 2021 si dispone quanto segue:

1) - l'archivio di cui l'oggetto è aperto esclusivamente su appuntamento, con le modalità di cui i punti2-4, il martedì dalle 9.30 alle 14.30;

2) - gli appuntamenti saranno concordati tramite mail con il personale competente (dott. Lorenzo Riccardi, Sig. Giordano Giacomelli): PEO mailto:sabap-lazio.archivio@beniculturali.it o telefono 063265961;

3) - ogni turno prevede la presenza di 1 (un) solo utente esterno, che dovrà essere personalmente munito di mascherina (per l'intero periodo di consultazione) ed essersi sottoposto al controllo della temperatura;

4) - ogni utente, così come chiunque richieda l'accesso a vario titolo in Soprintendenza, sarà identificato all'ingresso con documento, dovrà compilare e firmare il modulo fornito, nonché un impegno a non divulgare dati sensibili eventualmente contenuti nei documenti consultati;

5) - in ogni appuntamento non potranno essere consultate più di 6 (sei) contenitori e, in ogni caso, soltanto una per volta. Si invita pertanto a circostanziare la richiesta fornendo quanti più dati utili per l'identificazione della documentazione;

6) - in fase di consultazione, è consentita la riproduzione fotografica della documentazione, ma per l'eventuale pubblicazione della stessa andrà — a seconda dei casi previsti dalla legge e dal regolamento interno — preavvertita la Soprintendenza con apposita comunicazione o istanza per l'autorizzazione;

7) - ogni eventuale comunicazione, oltre che per le vie brevi nei confronti dei diretti interessati, sarà pubblicata sul sito internet della Soprintendenza all'indirizzo: Archivio Documentario - SABAP_LAZIO



 

Il materiale documentario

L’archivio della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Frosinone e Latina ha in consegna (o in gestione) il materiale relativo a:

 

Fino a luglio 2016

- settore archeologico (parzialmente consultabile, in fase di riordino): province di Frosinone e Latina, nonché di Rieti e Roma

- settore architettonico-paesaggistico: province di Frosinone e Latina

- settore storico-artistico: provincia di Frosinone

 

Da luglio 2016

- tutti i settori: province di Frosinone e Latina, nonché di Rieti (luglio 2016-gennaio 2021; da febbraio 2021 le competenze territoriali sono passate alla nuova Soprintendenza, link: http://www.sabap-rm-met.beniculturali.it/)

 

 

Le modalità di accesso per il materiale relativo alle province di Frosinone e Latina

 Per accedere all’archivio è necessario:

- compilare uno dei moduli (per motivi di studio o per accesso agli atti*, qui disponibili: link)

- inviare il modulo, con copia del documento di identità, a uno dei seguenti indirizzi: PEO: sabap-lazio@beniculturali.it; PEC: mbac-sabap-lazio@mailcert.beniculturali.it

 

*Si ricorda che ogni informazione sulla procedura di accesso agli atti, disciplinata dall’art. 22 della L 241/1990, dovrà essere richiesta a uno dei seguenti indirizzi: PEO: sabap-lazio@beniculturali.it; PEC: mbac-sabap-lazio@mailcert.beniculturali.it

 

 

Le modalità di accesso per il materiale relativo alle province di Roma e Rieti

La richiesta dovrà essere presentata alla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Roma e la provincia di Rieti (link: http://www.sabap-rm-met.beniculturali.it/it/248/modulistica)

 

 

Informazioni:

sabap-lazio.archivio@beniculturali.it

Dott. Lorenzo Riccardi

Sig. Giordano Giacomelli